F. LA MADRE DELLE PROSTITUTE

Nei capitoli 17 e 18 ci vengono dati dettagli specifici di una regina potente che, durante questo periodo, regnerà sui popoli e sulle nazioni del mondo. Essa è una prostituta che commette fornicazione con i re della terra. La sua fornicazione inebria persino gli abitanti della terra. La prostituta siede sui popoli, sulle moltitudini, sulle nazioni e sulle lingue. Questa donna malvagia è anche identificata come una grande città che durante gli ultimi giorni regna sui re. Il nome scritto sulla sua fronte è molto appropriato:

UN MISTERO: BABILONIA LA GRANDE, LA MADRE DELLE PROSTITUTE E DELLE ABOMINAZIONI DELLA TERRA (Apocalisse 17:5)

Molti commentatori della Bibbia credono che questa donna malvagia rappresenti la chiesa apostata degli ultimi giorni. Dato che la vera chiesa è chiamata la sposa di Cristo, la falsa chiesa dovrebbe giustamente essere chiamata la prostituta. L’apostolo Paolo ricorda ai veri seguaci di Cristo che sono stati dati in sposa a Cristo come “una vergine casta”. E in Apocalisse 21:9-10, la chiesa viene chiamata la moglie dell’Agnello (ossia la sposa di Cristo), in netto contrasto con la prostituta sfacciata descritta in Apocalisse 1 7. Nell’Antico Testamento, il popolo del Signore era ancora sposato con Lui. Dato che i credenti sono la sposa di Cristo, ogni volta che il Suo popolo segue altri dei Dio definisce il loro peccato carne fornicazione, riferendosi a loro come prostituta. Nella Bibbia, Dio sgrida parecchie volte il Suo popolo per “essersi prostituito cori falsi dei. Quindi, identificare la chiesa contraffatta degli ultimi giorni come “la Madre delle prostitute” è coerente con l’intera Scrittura. Perché Dio dovrebbe chiamare la chiesa apostata “donna” e “regina”? La Bibbia dichiara che i nostri veri nemici sono i dominatori di questo mondo di tenebre e le forze spirituali della malvagità. Dietro ogni regno malvagio, ci sono forze spirituali delle tenebre che danno pieni poteri a ogni falsa religione e che dirigono ogni dominatore maligno. Queste potenze demoniache rappresentano la vera autorità dietro a ogni falsa religione. Se la Regina dei Cieli è lo spirito che si cela dietro al sistema religioso finale instaurato sulla terra, allora le profezie che si trovano nel Libro dell’Apocalisse dovrebbero avercelo rivelato! Infatti in Apocalisse 17: “Vieni, ti farò vedere il giudizio che spetta alla grande prostituta che siede su molte acque. I re della terra hanno fornicato con lei e gli abitanti della terra si sono ubriacati con il vino della sua prostituzione”. Egli mi trasportò in spirito nel deserto, e vidi una donna seduta sopra una bestia di colore scarlatto” (Apocalisse 17:1-3) Questa donna, che viene chiamata prostituta, ha ubriacato gli abitanti della terra con il vino della sua fornicazione. Quale donna negli ultimi giorni seduce e adesca i suoi seguaci per commettere fornicazione spirituale? La parola greca usata qui per fornicazione (gr. porneuo), potrebbe anche essere tradotta con idolatria. Quindi, quale donna (e la chiesa che guida) incoraggia i propri seguaci a commettere idolatria? Questa donna commette fornicazione anche con i re della terra. La parola greca per re usata in Apocalisse 17 è basileus e, a seconda del contesto in cui viene usata, può essere tradotta con spirito maligno, potere sovrano o autorità. In Apocalisse 9:11, la stessa parola greca viene usata per descrivere satana: “Il loro re [gr basileus] era l’angelo dell’abisso il cui nome in ebraico è Abaddon e in greco Apollion”.

Al nostri giorni, c’è uno spirito maligno che appare come una donna e ha orde di potenti spiriti maligni che ubbidiscono ai suoi ordini?

Esiste una donna che appare in molte nazioni, incoraggiando i propri seguaci a commettere idolatria?

Potrebbe la donna di Apocalisse 17, la quale rappresenta la chiesa contraffatta e la città che regna su tutta la terra, essere un principato maligno che controlla e dirige gli spinti maligni sulla terra negli ultimi giorni?

Se l’apparizione di Maria è la potenza spirituale che si nasconde dietro alla chiesa contraffatta, essa potrebbe essere strettamente associata a quella chiesa: dovrebbe essere la figura che rappresenta questa falsa chiesa, il suo modello spirituale, dovrebbe essere la “madre” della chiesa apostata. E’ una donna a rappresentare Roma?

E’ una donna a rappresentare la chiesa di Roma?

La Maria delle apparizioni è un modello della Chiesa Cattolica?

E’ la figura ed il compimento escatologico della Chiesa Cattolica Romana ?

Per rispondere a queste domande, leggiamo il libro di Maria di Giovanni Paolo II: [Maria] è un modello della Chiesa… La stessa analogia, e la stessa verità, sono presenti nella Costituzione Dogmatica della Chiesa, Maria è figura della Chiesa. Nel mistero della Chiesa, essa e giustamente chiamata madre e vergine; infatti la Beata Vergine venne prima come un eminente e singolare esempio sia di verginità, sia di maternità… Il Concilio enfatizza che la Madre di Dio è già il compimento escatologico della Chiesa [degli ultimi tempi]: “Nella Vergine Santissima la Chiesa ha già raggiunto quella perfezione per la quale essa esiste senza macchia o ruga (cfr. Efesini 5:27)”; e allo stesso tempo il Concilio dice che “i seguaci di Cristo ancora si sforzano di crescere in santità conquistando il peccato, e così alzano il loro sguardo a Maria, che brilla nell’intera comunità di eletti come modello di virtù”. È interessante notare che il Papa considera Maria, alla quale si riferisce come a Vergine e Madre, un vero e proprio “modello” per la Chiesa, una “figura’ della Chiesa e il ‘compimento escatologico” della Chiesa degli ultimi tempi.

E’ per questo che la Bibbia descrive la falsa chiesa mondiale come una donna?

Dave Hunt, nel suo libro pienamente documentato, A Woman Rides The Beast (Una donna cavalca la Bestia), offre la seguente spiegazione:

Perchè questa falsa Chiesa Mondiale è vista come una donna?

Ancora una volta questo criterio di identificazione, come gli altri descritti in Apocalisse 17, si addice al Vaticano perfettamente. La figura di gran lunga più importante della chiesa cattolica è una donna. Essa oscura chiunque altro, perfino Dio stesso. A lei viene offerto il maggior numero di preghiere: vengono dati più attenzione e onore alla Maria cattolica, che a Cristo e a Dio messi insieme. Nel mondo intero, migliaia di santuari sono dedicati a Maria, centinaia di altri santuari sorto dedicati ai vari santi, ma soltanto un esiguo numero di santuari minori sono dedicata a Gesù Cristo.” Se questa è la corretta spiegazione, dovremmo trovare ancora molti altri indizi che ci conducano a scoprire che è la Regina dei Cieli la forza motivazionale che si cela dietro alla falsa chiesa. Se l’apparizione di Maria, che si sta manifestando ai giorni nostri, è un fenomeno di matrice demoniaca, allora a buon diritto la Bibbia la chiamerebbe prostituta. Essa è venuta nel nome di Cristo, ma di fatto si sta trascinando dietro una massa di seguaci, ingannati dal suo falso vangelo e dai suoi messaggi antiscritturali. Essa ha commesso fornicazione spirituale contro il Signore, ed è dunque la più grande delle prostitute. Leggiamo nei primi due versetti di Apocalisse 17: “Vieni, ti farò vedere il giudizio che spetta alla grande prostituta che siede su molte acque. I re della terra hanno fornicato con lei …” (Apocalisse 17:1,2). Chiunque abbia parlato con dei seguaci del culto mariano sa che i veri devoti neppure mettono in discussione la possibilità che le apparizioni non vengano da Dio. Questi fedeli seguaci di Maria sono letteralmente sedotti dalle sue bugie. Essi arrivano da ogni parte del mondo, letteralmente su molte acque, e stanno commettendo inconsapevolmente il peccato della fornicazione spirituale. La fornicazione spirituale descriverebbe bene il comportamento di una persona che afferma di seguire il Gesù della Bibbia, e invece segue la Regina dei Cieli. La buona notizia, che ci viene data fin dal primo versetto, è che essa sarà giudicata. la Grande Prostituta che siede sulla Bestia LA CADUTA DI BABILONIA LA GRANDE (Apocalisse 17-1-18) Poi uno dei sette angeli che avevano le sette coppe venne a dirmi: «Vieni, ti farò vedere il giudizio che spetta alla grande prostituta che siede su molte acque. I re della terra hanno fornicato con lei e gli abitanti della terra si sono ubriacati con il vino della sua prostituzione». Egli mi trasportò in spirito nel deserto; e vidi una donna seduta sopra una bestia di colore scarlatto, piena di nomi di bestemmia, e che aveva sette teste e dieci corna. La donna era vestita di porpora e di scarlatto, adorna d’oro, di pietre preziose e di perle. In mano aveva un calice d’oro pieno di abominazioni e delle immondezze della sua prostituzione. Sulla fronte aveva scritto un nome, un mistero: BABILONIA LA GRANDE, LA MADRE DELLE PROSTITUTE E DELLE ABOMINAZIONI DELLA TERRA. E vidi che quella donna era ubriaca del sangue dei santi e del sangue dei martiri di Gesù. Quando la vidi, mi meravigliai di grande meraviglia. L’angelo mi disse: «Perché ti meravigli? Io ti dirò il mistero della donna e della bestia con le sette teste e le dieci corna che la porta. La bestia che hai vista era, e non è; essa deve salire dall’abisso e andare in perdizione. Gli abitanti della terra, i cui nomi non sono stati scritti nel libro della vita fin dalla creazione del mondo, si meraviglieranno vedendo la bestia perché era, e non è, e verrà di nuovo. Qui occorre una mente che abbia intelligenza. Le sette teste sono sette monti sui quali la donna siede. Sono anche sette re: cinque sono caduti, uno è, l’altro non è ancora venuto; e quando sarà venuto, dovrà durar poco. E la bestia che era e non è, è anch’essa un ottavo re, viene dai sette, e se ne va in perdizione. Le dieci corna che hai viste sono dieci re, che non hanno ancora ricevuto regno; ma riceveranno potere regale, per un’ora, insieme alla bestia. Essi hanno uno stesso pensiero e daranno la loro potenza e la loro autorità alla bestia. Combatteranno contro l’Agnello e l’Agnello li vincerà, perché egli è il Signore dei signori e il Re dei re; e vinceranno anche quelli che sono con lui, i chiamati, gli eletti e i fedeli». Poi mi disse: «Le acque che hai viste e sulle quali siede la prostituta, sono popoli, moltitudini, nazioni e lingue. Le dieci corna che hai viste e la bestia odieranno la prostituta, la spoglieranno e la lasceranno nuda, ne mangeranno le carni e la consumeranno con il fuoco. Infatti Dio ha messo nei loro cuori di eseguire il suo disegno che è di dare, di comune accordo, il loro regno alla bestia fino a che le parole di Dio siano adempiute. La donna che hai vista è la grande città che domina sui re della terra».

Bisogna essere onesti e obiettivi e chiedersi:

1. Perché la donna è già conosciuta da Giovanni che si meraviglia quando gli viene mostrata? La conosceva forse? Chi è davvero? Qualcuno che forse non ci si aspetta che sia?

2. Perché la Regina dei Cieli dice sempre che non si è acnora rivelata e lo farà solo alla fine?

3. Perché in tutta la Bibbia, persino nell’Antico Testamento, ricorre la figura della Regina dei Cieli la falsa dea condannata da Dio con tutti i suoi seguaci?

4. Quale città potente del mondo siede su sette colli e ha rapporti politici con tutto il mondo?

5. Chi nel corso della storia ha fatto versare sangue in nome della “fede” e del potere politico?

6. Chi ha fornicato (tradito Dio) commettendo idolatria?

7. Chi è che vive nel lusso con pietre preziose, oro e veste di rosso?

8. Chi si sta lasciando corrompere dalle apparizioni mariane e quindi da Satana in questi ultimi tempi?

9. Qual’è la falsa chiesa sempre più idolatra e potente degli ultimi tempi di cui si parla in Apocalisse?

10. Obiettivamente, la figura chiave del cattolicesimo, la massima icona, la divinità alla quale si rivolgono più preghiere, è Maria o Cristo?

La Bibbia ci avverte infine: uscite da essa, o popolo mio, affinché non siate complici dei suoi peccati e non siate coinvolti nei suoi castighi

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 10 follower